martedì 18 settembre 2012

Bentornato Angelo!!!

E' giunta poche ore fa la bella e attesa notizia che Angelo è stato dimesso dall'ospedale!

Tutto il Team ti augura un buon recupero!

Nota gogliardica: ne danno il lieto annuncio del tuo ritorno a casa anche tutti i pazienti/dottori/infermieri del reparto di neurologia di Arzignano stanchi ormai dei tuoi racconti dettagliati di gare/salite/frequenze cardiache/discese spericolate/imprese!!!

lunedì 10 settembre 2012

Ancora sul Pasubio

Terza, e molto probabilmente ultima, escursione stagionale sul Pasubio sabato scorso.
Il Pasubio, sia per il paesaggio suggestivo che per le vicende storiche ad esso legate, è sempre una mèta piacevole da raggiungere.
Si parte, come al solito, dal piazzale "Acque Norda". Presente anche il tenace Mario dell'ASD Pro Sarego!


La giornata è splendida e la temperatura molto più gradevole rispetto all'ultima ascesa (sabato 18 Agosto....).


Come da consuetudine, la salita termina al Rifugio "Achille Papa" davanti ad una birra e ad un meritato piatto di pasta.


Nel frattempo, Livio e Cristina hanno scalato la lunga salita che porta a Passo Manghen:




Domenica invece, mentre alcuni si godevano le ultime giornate di ferie, ne abbiamo approffittato per un giretto sui nostri colli.
Alla prossima!!!

martedì 4 settembre 2012

6 Ore del Principe 2012

Sabato 1° Settembre a Lonigo si è svolta la "6 Ore del Principe", manifestazione organizzata (egregiamente) dal Liona Bike Team.
Il Team MTB Le Aquile si è presentato con 2 squadre da 4 atleti più un solitario, Angelo.
Il nostro Team era alla prima esperienza in gare di questo genere quindi lo spirito con cui ci siamo iscritti era orientato al divertimento.
Lo spirito agonistico è apparso però dopo pochi minuti quando è scaturita la sfida tra le nostre 2 squadre: L'MTB Le Aquile For Fun (capitanata da Veronica) contro L'MTB Le Aquile Ever Green (capitanata da Giampaolo).
La partenza in stile "Le Mans" è stata data alle 12:00 in Piazza Garibaldi.


Partono subiti i rispettivi capitani delle nostre 2 squadre.
Tecnico e impegnativo al punto giusto il tracciato che si snodava prevalentemente all'interno del parco di Villa Giovannelli.




Mentre le nostre 2 squadre si davano cambi più o meno regolari, Angelo proseguiva imperterrito nella sua impresa. 


Verso le 14:00, un violento acquazzone rende molto scivoloso il percorso.






Alle 18:00 si conclude la competizione e pure la sfida tra i nostri 2 Team che fino all'ultimo secondo hanno lottato per la vittoria dell'uno sull'altro.
Piuttosto affaticati ma molto soddisfatti ci riuniamo per una foto di gruppo.


Durante le premiazioni, Veronica riceve un omaggio floreale dagli organizzatori direttamente dal nostro Paolo.


Il pomeriggio si conclude presso il nostro "paddock", attrezzato con varie specialità enogastronomiche.
Tutti hanno notato la "professionalità"(leggi golosità) del nostro "paddock", affiancato dagli amici bloggers veronesi Fabio e Federico (pure loro ben "attrezzati").


I partecipanti del nostro Team ringraziano:
  • il Liona Bike Team per l'ottima organizzazione
  • la restante parte del nostroTeam per il supporto/tifo durante tutta la manifestazione
  • Riccardo e Patrizia per le foto lungo il percorso
  • Loretta (moglie del capitano) per la sopressa e per l'ottima torta
  • l'ASD Pro Sarego che presidiava il percorso (e tifava per il nostro Team) 
Se ci sarà una seconda edizione de la "6 Ore del Principe"..........noi ci saremo!!!!!!


A nome di tutto il Team, auguro al nostro Angelo di riprendersi velocemente dal malore recentemente accusato.

Carnia Classic 2012


L'ultimo week end di Agosto, 3 Aquile e Mauro dell'ASD Pro Sarego si sono presentati al via al Carnia Classic, gara in 2 tappe sulle mitiche salite dello Zoncolan e del Crostis.
 
In griglia, i partecipanti sono poche centinaia, segno che la durezza di queste 2 salite spaventa molti ciclisti.
Ognuno di noi parte con la propria strategia (se così si può definire) e con un allenamento più o meno efficace sulle gambe. 

 

Durante la prima tappa del sabato siamo stati perlomeno "graziati" dal meteo.
Dopo le prime due salite (Duron e Ravascletto) abbiamo affrontato il temibile Zoncolan da Ovaro (anche se personalmente, come pendenze, ha poco da invidiare alla "nostra" Punta Veleno).





Nel primissimo pomeriggio siamo arrivati tutti a Tolmezzo. Sfruttiamo il pomeriggio per metabolizzare le fatiche (ma pure le soddisfazioni) per pensare poi alla tappa del giorno seguente.

Domenica, le pessime previsioni meteo vengono rispettate e poco dopo la partenza veniamo investiti da un abbondante acquazzone.
Per fortuna, mentre scaliamo il Crostis il maltempo ci ha concesso una breve tregua (soprattutto lungo la pericolosa e impervia discesa in sterrato).
Molto apprezzato da tutti i concorrenti, l'incitamento caloroso dei molti spettatori a bordo strada (fenomeno purtroppo sempre meno diffuso nelle GF).
L'intenso week end si conclude davanti ad un'ottima pasta e a una meritata birra.