martedì 10 luglio 2012

Tremalzo

Metabolizzate le fatiche (e le soddisfazioni) del Sella Ronda Hero si torna a pedalare sfidando i vari anticicloni tropicali che stanno attanagliando l'Italia.
Sabato, giro sull'Altopiano di Asiago partendo da Marostica e ricalcando il percorso della GF Fizik che a Maggio abbiamo disputato sotto un diluvio universale.
Sulla salita di Castelletto di Rotzo nasce una autentica "cronoscalata" con Daniele in splendida forma!


I nostri amici di Brogliano invece, salgono al Rifugio Papa per il classico (e sempre suggestivo) giro sul Pasubio.


Domenica invece, ci spostiamo al Lago e più precisamente a Tremosine (sopra Limone) per il collaudato giro sul Tremalzo.
La salita, conosciuta ai più (teatro tra l'altro della temibile Bike Extreme) parte da Vesio e termina dopo poco più di 14Km (e 1200mt di dislivello) sulla sommità del Tremalzo


Da quota 1850mt, inizia una lunga e molto panoramica discesa che riconduce a Vesio.


Tra noi, in rappresentanza di Ciclotazze, anche Simone!



Giunti tutti a Vesio nel primissimo pomeriggio, iniziano i preparativi per il pranzo. Si accendono i fuochi e ingenti quantità di carne e polenta finiscono sulla graticola.
In poco tempo siamo tutti a tavolo a gustarci la meritata grigliata!

La bella giornata si conclude solo nel tardo pomeriggio!

Il prossimo week end, parte del Team sarà impegnato in un'altra manifestazione piuttosto impegnativa, il Montegrappa Challenge.
Alla prossima!!!

Nessun commento:

Posta un commento