domenica 17 luglio 2011

Montegrappa Challenge 2011

Sabato, 8 Aquile hanno partecipato al Montegrappa Challenge, una specie di randonneu sulle 5 salite del Monte Grappa.
Ci ritroviamo a notte fonda (04:30) al casello di Montecchio per dirigersi a Bassano.
Arrivati a Bassano, è appena spuntato il sole.


Dopo aver ritirato il numero e il cartellino per i timbri di controllo al velodromo, ci dirigiamo verso il celebre Ponte degli Alpini dove viene data la partenza ufficiale.


Per tutta la giornata, ci siamo ritrovati (quasi sempre in gruppo) a condividere le fatiche di questa bella manifestazione:
Nella prima salita, da Possagno, affrontiamo il celebre tratto denominato "salto della capra" per le sue pedenze che raggiungono il 20%.
Raggiunto per la prima volta il sacrario militare, ci rifocilliamo al fornitissimo ristoro prima di scendere e affrontare la seconda salita.
La seconda salita parte da Semonzo e dopo 19 Km (con media dell'8%) conduce di nuovo al sacrario.
Giunti per la seconda volta in cima al Grappa, si doveva prendere la decisione: scendere e ritirare il Brevetto "Base" oppure scendere verso Feltre e affrontare la terza salita per conquistare il Brevetto "Medium".
Dopo qualche tentennamento, il capitano convince tutti a tenere duro e affrontare la terza salita (non sapevamo però che salita fosse altrimenti...........).
La terza salita (da Caupo) è stata massacrante per tutti, soprattutto nel tratto centrale dove per circa 2 Km le pendenze non son mai scese sotto il 18% (con parecchi "muri" al 20-22%).
Alle 17:00 siamo tutti di nuovo al sacrario stanchi ma molto soddisfatti per aver compiuto un'impresa.
Dopo 9 ore e mezza in sella, abbiamo coperto i 170Km ma soprattutto affrontato con tutte le  nostre forze i 5070mt di dislivello di questo durissimo percorso.

Da segnalare, l'impresa di Laura che ha conquistato il Brevetto "Base" dopo aver scalato i 2 versanti (115Km per 3300mt).
Degna di nota, è anche l'impresa del nostro "tracciatore" Livio che dopo appena 5 giorni dall'acquisto della sua nuova bdc, la "inaugura" con una manifestazione così epica!


Complimenti quindi a tutte le 8 Aquile ma anche a Mauro & Marco dell'ASD Pro Sarego e a Ale (che ha affrontato i 2 versanti nonostante un forte dolore al ginocchio).
Giunti al velodromo di Bassano, abbiamo ritirato il meritato Brevetto e abbiamo approfittato dell'ottimo pasta party allestito dall'organizzatore Ivan Contiero.
Al posto della solita pasta, ci hanno servito delle ottime lasagne realizzate in diretta....

 Un plauso và sicuramente agli organizzatori di questa bellissima manifestazione che, oltre a trattarci molto meglio che in qualsiasi granfondo blasonata, devolve in beneficenza tutti gli utili ricavati.

Paolo Carobin, dall'altra parte dell'oceano, sfoggia la nostra divisa pedalando nei boschi della California.
Avrà sicuramente molte cose da raccontarci quando tornerà....

Ricordo a tutti i tesserati che domenica prossima è in programma un'uscita di gruppo sull'Altopiano.
Affrettatevi a dare conferma a Livio!!!
Alla prossima!!!

2 commenti:

  1. un grazie a tutti i compagni di avventura eeee
    l'anno prossimo puntiamo ai 4 versanti?????????

    RispondiElimina
  2. Bravi ragazzi!! Anche voi avete colto al volo lo Spirito Vitale della MGC.
    Vi apsetto il prossimo anno con qualche novità!!
    Un saluto sportivo
    Ivan Contiero

    RispondiElimina