domenica 17 luglio 2011

Montegrappa Challenge 2011

Sabato, 8 Aquile hanno partecipato al Montegrappa Challenge, una specie di randonneu sulle 5 salite del Monte Grappa.
Ci ritroviamo a notte fonda (04:30) al casello di Montecchio per dirigersi a Bassano.
Arrivati a Bassano, è appena spuntato il sole.


Dopo aver ritirato il numero e il cartellino per i timbri di controllo al velodromo, ci dirigiamo verso il celebre Ponte degli Alpini dove viene data la partenza ufficiale.


Per tutta la giornata, ci siamo ritrovati (quasi sempre in gruppo) a condividere le fatiche di questa bella manifestazione:
Nella prima salita, da Possagno, affrontiamo il celebre tratto denominato "salto della capra" per le sue pedenze che raggiungono il 20%.
Raggiunto per la prima volta il sacrario militare, ci rifocilliamo al fornitissimo ristoro prima di scendere e affrontare la seconda salita.
La seconda salita parte da Semonzo e dopo 19 Km (con media dell'8%) conduce di nuovo al sacrario.
Giunti per la seconda volta in cima al Grappa, si doveva prendere la decisione: scendere e ritirare il Brevetto "Base" oppure scendere verso Feltre e affrontare la terza salita per conquistare il Brevetto "Medium".
Dopo qualche tentennamento, il capitano convince tutti a tenere duro e affrontare la terza salita (non sapevamo però che salita fosse altrimenti...........).
La terza salita (da Caupo) è stata massacrante per tutti, soprattutto nel tratto centrale dove per circa 2 Km le pendenze non son mai scese sotto il 18% (con parecchi "muri" al 20-22%).
Alle 17:00 siamo tutti di nuovo al sacrario stanchi ma molto soddisfatti per aver compiuto un'impresa.
Dopo 9 ore e mezza in sella, abbiamo coperto i 170Km ma soprattutto affrontato con tutte le  nostre forze i 5070mt di dislivello di questo durissimo percorso.

Da segnalare, l'impresa di Laura che ha conquistato il Brevetto "Base" dopo aver scalato i 2 versanti (115Km per 3300mt).
Degna di nota, è anche l'impresa del nostro "tracciatore" Livio che dopo appena 5 giorni dall'acquisto della sua nuova bdc, la "inaugura" con una manifestazione così epica!


Complimenti quindi a tutte le 8 Aquile ma anche a Mauro & Marco dell'ASD Pro Sarego e a Ale (che ha affrontato i 2 versanti nonostante un forte dolore al ginocchio).
Giunti al velodromo di Bassano, abbiamo ritirato il meritato Brevetto e abbiamo approfittato dell'ottimo pasta party allestito dall'organizzatore Ivan Contiero.
Al posto della solita pasta, ci hanno servito delle ottime lasagne realizzate in diretta....

 Un plauso và sicuramente agli organizzatori di questa bellissima manifestazione che, oltre a trattarci molto meglio che in qualsiasi granfondo blasonata, devolve in beneficenza tutti gli utili ricavati.

Paolo Carobin, dall'altra parte dell'oceano, sfoggia la nostra divisa pedalando nei boschi della California.
Avrà sicuramente molte cose da raccontarci quando tornerà....

Ricordo a tutti i tesserati che domenica prossima è in programma un'uscita di gruppo sull'Altopiano.
Affrettatevi a dare conferma a Livio!!!
Alla prossima!!!

martedì 12 luglio 2011

Campogrosso aspettando il Montegrappa Challenge

Domenica partenza di buon ora per tentare (invano) di sfuggire dall'afa.
La meta è Campogrosso, consueto giro che ripetiamo ogni anno .
Raggiungiamo Schio per imboccare la lunga salita del Poleo che conduce direttamente a Passo Xomo.
Da lì raggiungiamo Pian delle Fugazze e dopo 8 Km Campogrosso.
Grazie all'allegra compagnia (allegra riferito all'andatura.........) raggiungiamo Campogrosso in poco meno di 3 ore.....
Inevitabile (e meritata) una pausa prima di tuffarsi giù per Merendaore.
Già a Recoaro l'afa si fà sentire e ci accompagnerà fino a casa.


All'estremo nord-est della nostra Penisola invece, più precisamente a Sauris, Livio e Cristina hanno esplorato quelle zone affrontando il percorso della Sauris Superbike.

 Livio riferisce che le salite presenti in quella zona non hanno nulla da invidiare a quelle che abbiamo affrontato una settimana fà al Sella Ronda Hero. E se lo dice lui c'è da crederci.........

Il sopralluogo del nostro "tracciatore" ufficiale ha portato alla conclusione che in quelle zone si potrebbe organizzare un bel week end l'anno prossimo..........

Dalla Sardegna, dove sono in vacanza il presidente e Lance, non giungono notizie da parecchi giorni..........
Temiamo di ricevere una telefonata per informarci che i due sono stati "beccati" a far pesca subacquea in qualche zona vietata............

Sabato 16, un altro importante appuntamento: il Monte Grappa Challenge!
Quest'anno, dopo l'ottima esperienza dell'anno scorso, ci presenteremo alla partenza (sul Ponte degli Alpini di Bassano) con ben 8 Aquile (tra cui la coraggiosa Laura).
Alla prossima!!!!

martedì 5 luglio 2011

Sella Ronda HERO 2011 + Sella Ronda Bike Day

Lo scorso week end, una parte del Team si è trasferito in Val Gardena per partecipare a due manifestazioni programmate ancora lo scorso autunno.
Sabato si è svolta la tanto attesa (e temuta) Sella Ronda Hero.

Alle 8:00 a Selva, 1500 aspiranti eroi attendono lo start per affrontare un percorso tanto duro quanto affascinante.

Si parte subito in salita per conquistare il primo GPM (il Dantercepies a 2300mt). Seguiranno poi il Passo Campolongo, Pordoi e infine il Sella.
La ricognizione del percorso fatta esattamente un mese fà si è rilevata molto utile per dosare al meglio le energie (ho contato parecchi bikers alle prese con i crampi già dopo 20Km.........).


Lungo il percorso, non mancano sicuramente salite (con pendenze che superano anche il 30%) e discese anche molto tecniche.
A Selva intanto, tutto è pronto per accogliere tutti i partecipanti.


Per le 3 Aquile, la soddisfazione di aver vinto questa sfida è stata tanta ( avvalorata anche dalle soddisfacenti posizioni in classifica.....).
Ogni tanto, anche chi fotografa viene fotografato.......


Doverosa la foto dei 3 Heroes sul podio di questa bellissima e impegnativa manifestazione.


Anche se stiamo ancora recuperando le energie spese, il pensiero vola già verso la prossima edizione del Sella Ronda Hero 2012. Chi ci sarà???
Domenica invece, un gruppo decisamente più numeroso ha partecipato al Sella Ronda Bike Day ovvero il giro dei 4 Passi Dolomitici (per l'occasione chiusi al traffico motorizzato).

Nel gruppo, ovviamente, anche i 3 che hanno partecipato alla gara del sabato (contraddistinti dalla maglia Hero special edition)...........
Dopo i 2600mt di dislivello del sabato, altri 2000mt la domenica.......

L'andatura è ovviamente tranquilla e non potrebbe essere diversamente quando si pedala in scenari mozzafiato come quelli delle Dolomiti.
Quest'anno siamo riusciti a stare sempre in gruppo (anche se noi maschi abbiamo faticato un pò per tenere il ritmo delle 3 ragazze che domenica erano scatenate).

Graziati anche quest'anno dal meteo, ci siamo goduti ogni minuto di questa bellissima manifestazione in uno scenario senza paragoni.

Dopo aver affrontato i 60Km e 2000mt di dislivello (in meno di 4 ore) ci siamo ritrovati tutti a Selva per reintegrare le energie perse (birra Forst, panini tipici, sacher e strudel hanno fatto miracoli.......).
Per il prossimo week end non ci sono ancora programmi anche se qualcosa di "interessante" organizzeremo.
Sabato 16 invece, una parte del gruppo sarà impegnato nel Montegrappa Challenge (per chi volesse fare un pò di salita CLICCA QUI ).
Alla prossima!!!