lunedì 1 giugno 2009

Tremalzo

Domenica 31 maggio, partenza di buon ora verso Tremosine. All'appello 12 Aquile e 1 Ciclotazze (+ ciclo che tazze) ansiosi di fare una bella escursione ma un pò preoccupati per le nuvole che "giravano" minacciose in zona Lago di Garda.
Il percorso si svolge su parte della mitica Bike Extreme; del tracciato di
quest’ultima i tracciatori Livio e Paolo hanno tolto la prima parte di salita (Limone-Vesio su asfalto) e la micidiale discesa, che caratterizza questa gara .
Dopo circa 6 Km inizia la lunga salita di 14 Km su sterrato, per 1200 metri di dislivello, che terminerà a Bocca di Val Marza 1853 m.
L'unico a non preoccuparsi della salita è il solito Gianluca:

Lungo l'interminabile salita, non mancano scorci mozzafiato

e nemmeno qualche passaggio ostico causato dalle abbondanti nevicate di questo inverno

tant'è che in molti punti del percorso la neve è ancora presente


e pensare il caldo che abbiamo sofferto domenica alla Divinus.........



La discesa che affrontiamo è lunga, veloce, piena di curve: cosa chiedere di più?
Giunti a Passo Nota, prendiamo in salita il sentiero 121 per circa 200 metri di
dislivello, e poi ancora in discesa fino al punto di partenza.
Ci godiamo ancora un pò il paesaggio dall'alto,

l'ultima foto al Lago di Garda

e poi tutti a prepararci per il pranzo!
Finchè la carne si cuoce, Linzi (Ciclotazze) fà le prove della sua prossima divisa!

mentre, al fuoco, il vicepresidente Gabriele dimostra di essere un eccellente cuoco!

Poi tutti a tavola! La fame (e la sete) di sicuro non mancano!


Bellissima escursione e organizzazione impeccabile (per questo ringraziamo gli organizzatori/organizzatrici e i cuochi che hanno dato il meglio di sè) nonostante il meteo non proprio splendido. Ma tutti si sono divertiti quindi attendiamo la prossima escursione (molto probabilmente il 19 luglio in Folgaria).

Alla prossima!

3 commenti:

  1. Questa escursione la inserisco nella Hall of Fame (come nel basket)per sacrificio e determinazione nel portarla a termine viste le condizioni meteo.Un augurio a tutti quanti vorranno rifare il giro perchè ne vale la pena.
    Mitica.

    RispondiElimina
  2. Caro Linzi devo dire che ti sta prprio bene .....

    RispondiElimina